Alberghiero: “Miglior allievo 2021”, a Treviso medaglia d’argento per Danilo Di Salvo

Strepitoso risultato per l’Istituto Alberghiero ‘San Francesco Caracciolo’ di Agnone al concorso speciale dedicato alla riduzione dello spreco alimentare promosso dalla Federazione Italia Cuochi e svoltosi nei giorni scorsi a Lancenigo di Villorba, in provincia di Treviso.

Data:
9 Novembre 2021

Alberghiero: “Miglior allievo 2021”, a Treviso medaglia d’argento per Danilo Di Salvo

Strepitoso risultato per l’Istituto Alberghiero ‘San Francesco Caracciolo’ di Agnone al concorso speciale dedicato alla riduzione dello spreco alimentare promosso dalla Federazione Italia Cuochi e svoltosi nei giorni scorsi a Lancenigo di Villorba, in provincia di Treviso. Nella finale che assegnava il riconoscimento di “Miglior allievo degli Istituti alberghieri italiani”, al secondo posto si è piazzato Danilo Di Salvo, studente al quinto anno della scuola altomolisana, unica presente in provincia di Isernia. I concorrenti sono stati esaminati per la loro capacità di prevenire, ridurre e riutilizzare gli eventuali scarti durante le fasi di preparazione, esecuzione ed impiattamento. Inoltre, nel promuovere l’attenzione verso una cucina più sostenibile e diretta a promuovere la biodiversità dei territori, è stata valutata la capacità dei concorrenti di elaborare un piatto (a base di pasta fresca) attraverso l’utilizzo e la valorizzazione di un prodotto tipico locale.

“E’ una grande gioia – sottolinea la dirigente scolastica, Tonina Camperchioli –. L’importante traguardo è il frutto di un lavoro di squadra condiviso e fatto con passione. Il riconoscimento andato a Danilo, premia la professionalità dei docenti e l’impegno degli alunni. Un sentito e doveroso ringraziamento lo rivolgo a quanti, nella comunità scolastica, con pazienza e senso di responsabilità, operano e consentono la realizzazione di molteplici iniziative. Inoltre, ringrazio il presidente della Provincia di Isernia, Alfredo Ricci, per la disponibilità, l’interesse e la collaborazione dimostrati verso le scuole della nostra cittadina”.

Dedico questo premio a tutti i ragazzi dell’’Istituto Alberghiero di Agnone e un grazie particolare lo rivolgo al professor Ermando Paglione e alla dirigente, Camperchioli che mi hanno offerta questa grande possibilità”, le parole di Di Salvo

Ultimo aggiornamento

11 Novembre 2021, 22:39